Il lavoro di Gabriele

Le mie esperienze recenti

2018 – oggi

Consulente nel settore delle tecnologie dell’informatica

Libero professionista

Libertà vuol dire anche indipendenza e nel mondo del lavoro per permettersi la flessibilità del nomadismo digitale una delle chiavi di successo è la libera professione. Ho sempre creduto che un grande passe fosse quello di rendersi autonomo e le mie scelte mi hanno portato a intraprendere questo percorso. Parallelamente al lavoro dipendente ho deciso di dedicare il tempo alla mia visione dei servizi di consulenza.  Dopo aver fatto la giusta esperienza per diversi anni, ho aperto la mia partita IVA personale che mi ha permesso di offrire collaborazioni professionali in tutte le competenze acquisite. La vasta tipologia di progetti a cui ho preso parte mi consente, oggi, di offrire un alto numero di servizi a differenti categorie di clienti. Il focus è centrato sulle tecnologie in generale, nel quale ritrovo buona parte delle mie passioni e la metodologia mi ha permesso di affrontare tutte le sfide che il mercato mi ha concesso. Per lo più mi occupo di gestione di servizi o sistemi digitali: dall’infrastruttura di rete aziendale, alla gestione dei server, fino ad arrivare allo sviluppo di macchinari  industriali 4.0 e creazione di siti internet. Il mercato richiede sempre di più competenze trasversali legate al funzionamento della nostra vita quotidiana e alla base dell’efficienza c’è solo la competenza, un arma in grado di aprire opportunità in tantissimi settori. Supporto le transizioni digitali e le complessità dei processi per rendere semplice e lineare i servizi ai clienti finali. Un servizio efficace deve essere anche sicuro e performante per arrivare al successo. Tutto questo è il mio mondo e la mia visione, nel quale dedico anima e corpo, cercando di trasmettere sempre la massima dedizione.

Clienti chiave

2014 – 2022

IT Manager

ATK – Italia

Il mondo industriale è “il pianeta del fare”, dove la pratica di ogni competenza deve essere utilizzata sul campo. Produrre è un arte che soddisfa chi riesce a fornire al mercato qualcosa di utile e fruibile, ma i processi che si nascondono dietro la creazione di ogni oggetto sono articolati e complessi. Il mondo è in continua evoluzione e la digitalizzazione ha preso piede ormai ovunque. Questa sfida ha allargato i miei orizzonti professionali, portandomi ad affrontare un avventura elettrizzante.

Per raggiungere i miei obiettivi mi sono calato in un ambiente dinamico e altamente sfidante. Mi sono specializzato nel settore dell’RFID (Radio Frequency Identification) e combinato le conoscenze infrastrutturali con l’utilizzo dei TAG a radio frequenza. ATK e i suoi clienti sono tra i leader Italiani nella produzione di etichette HF & UHF e biglietti contactless usati nei sistemi di controllo accessi dei trasporti, eventi e parcheggi di tutto il mondo. Fin dal primo giorno ho lavorato al completo rifacimento dell’infrastruttura tecnologica dell’azienda, riuscendo a modernizzare ed efficientare tutti i servizi informatici. Parallelamente a tale attività, ho acquisito le competenze necessarie alla creazione delle antenne, al controllo qualitativo e al miglioramento della produttività. Sono diventato esperto RFID in grado di supportare l’uso di questa tecnologia a differenti livelli: la codifica e i sistemi di gestione sono divenuti il mio pane quotidiano.

Ho lavorato in team con differenti consulenti per dotare l’azienda degli strumenti necessari al miglioramento dei processi, sono stato il responsabile delle architetture applicative che hanno permesso all’azienda di espandere il proprio mercato e fornire servizi di System Integration.

Clienti chiave

2006 – 2014

T&A Consultant

Accenture – Italia

Accenture è stata senza ogni ombra di dubbio la più grande scuola professionale della mia carriera lavorativa. Dopo diverse esperienze in piccole e medie realtà territoriali ho avuto l’opportunità di entrare a far parte di una grande multinazionale. Lavorare per una delle Fortune 100 (la classifica delle 100 aziende migliori al mondo) è stato stimolante e formativo ad ogni livello. Sono entrato come un nerd dalle buone speranze e ne sono uscito con un bagaglio tecnico, organizzativo e metodologico di un professionista in grado di guardare la futuro con aspirazione.

Ho fatto parte del reparto maggiormente tecnico di tutta l’azienda di consulenza: il “Technology & Architecture” che si occupava delle attività infrastrutturali interne e dei propri clienti. In 8 anni ho preso parte a diversi progetti di svariati clienti italiani e internazionali, ho collaborato all’interno di team composti da numerosi professionisti e ho consolidato le mie performance con sfide impegnative, continue e ravvicinate.

Mi hanno dato l’opportunità di studiare, conoscere a approfondire il know-how di differenti sistemi e prodotti, maggiormente utilizzati in aziende del settore Telecomunicazioni. Bea, Oracle, Sun, Cisco, Apache, Red Hat sono solo alcune delle grandi aziende che hanno scritto la storia dell’innovazione digitale e aver lavorato con i loro prodotti in progetti colossali è stata una sfida appassionante e di grande crescita. Installare, configurare e gestire grandi infrastrutture mi ha fatto sentire al centro dell’innovazione e ho lavorato duramente per cogliere ogni insegnamento. Lavorare con alcune persone geniali e di successo è stato senza ombra di dubbio molto positivo e ha cambiato nettamente il mio futuro professionale.

Clienti chiave