Il lavoro di Marta

Le mie esperienze recenti

2018 – 2020

Head of Design

Conflux – Italia

La mia ultima esperienza di lavoro e uno dei più grandi viaggi della mia carriera poiché ho avuto la possibilità di costruire qualcosa da zero. In qualità di responsabile del design in Conflux, il mio lavoro consisteva nel creare una cultura del design e assemblare un team creativo. Dovevo fornire una visione creativa e stabilire processi e flussi di lavoro di progettazione oltre a impostare il livello di qualità, non solo per il team di progettazione stesso, ma per l’intera organizzazione.

Per raggiungere questo obiettivo dovevo partecipare al processo di assunzione di nuovi elementi del team e alla scoperta di talenti straordinari con la visione di un team completo e multidisciplinare. Stavo eseguendo. Ho eseguito ricerche di mercato per comprendere le nuove tendenze nel design in modo che, insieme alla mia esperienza personale, potessi decidere come programmare il lavoro e quale strumenti metodologici sarebbero stati implementati. Dovevo impostare e sviluppare la “stella polare” del design per l’azienda. Ero la voce principale del design dentro e fuori l’azienda, condividendone il lavoro, evangelizzandone il successo e articolandone la visione.

Nel lato operativo del mio lavoro, incontravo i clienti per discutere le loro esigenze e interpretare concetti e riassunti aziendali astratti. Li ho trasformati in idee creative e  ho sviluppato soluzioni di progettazione UI e UX su misura che rispettano non solo le esigenze degli utenti, ma anche i requisiti tecnici e aziendali di ciascun cliente. Sono stata responsabile dello sviluppo di una strategia di design in linea con l’approccio di marketing dei clienti e basata sullo “User Centered Design“, mentre ideavo look & feel che si distinguano ma rimanevano coerenti con i valori del marchio del cliente.

Una parte molto importante delle principali attività quotidiane è stata lo sviluppo di piani di progettazione strategici con tempistiche e budget previsti, la supervisione delle fasi di progettazione dall’inizio alla fine e il monitoraggio dei membri del personale per assicurarsi che aderissero al budget e ai vincoli temporali. Ho presentato idee e visione creativa al cliente, rivisto i feedback e comunicato lo schema del progetto al team per garantire alternanze appropriate e desiderate nel risultato finale.

Clienti chiave

2009 – 2018

Digital Art Director

Accenture – Italia

Accenture è stata sicuramente l’esperienza lavorativa più lunga che abbia mai avuto, quindi mi ha insegnato e plasmato di più. In qualità di Direttore artistico digitale, seguivo ogni progetto a 360°, dall’ideazione al completamento grazie alla collaborazione con i team di marketing e strategia per trasformare i concetti di marketing in progetti creativi, nonché con il team di sviluppo per essere sicura che i concetti creati fossero implementati come progettato . Ho gestito ogni progetto e team di progettazione in modo tempestivo anche entro scadenze ravvicinate e continue evoluzioni dei requisiti di progettazione.

Ho applicato alle mie attività quotidiane il pensiero concettuale con creatività, efficacia e una solida conoscenza dei principi e delle metodologie di UX e UI per elaborare idee innovative per clienti, marchi e prodotti. Questo mi ha permesso di creare concetti creativi mirati ed esperienze utente straordinarie, spingendo i confini digitali quando possibile.

In qualità di responsabile del team, ho assicurato la massima qualità in tutti gli elementi di ogni progetto e li ho eseguiti in modo professionale. Sono stata un mentore che cercava di potenziare e ispirare i colleghi più giovani verso il loro pieno potenziale.

Lavorare per un’azienda internazionale con un portafoglio impressionante di clienti mi ha dato l’opportunità di lavorare su un’ampia varietà di progetti: da portali web a contenuti complessi, ricchi e interattivi e per diverse tipologie di dispositivi e vari settori che hanno ampliato i miei orizzonti non solo come designer, ma come persona.

Clienti chiave

2008 – 2009

Visual Designer

Accenture – Irlanda

La mia avventura in Accenture inizia proprio qui, a Dublino. In qualità di designer visivo, stavo sviluppando concetti di design creativo, grafica e layout in linea con le linee guida del marchio Accenture, sia per la stampa che per il web.

2007 – 2008

Junior Visual Designer

PDesign – Polonia

Il mio primo vero lavoro autonomo e un periodo molto emozionante della mia vita! Il mio ruolo chiave era progettare e sviluppare concetti di marketing creativo, grafica e layout in linea con le aspettative del cliente per la stampa di grande formato, oltre a supervisionare il processo di stampa per un risultato finale perfetto e impeccabile.

2007

Visual Design Intern

Novabis – Turchia

È stata la mia prima esperienza di lavoro che ha contribuito alla comprensione di cosa mi avrebbe aspettato nel mio futuro percorso lavorativo. Supportavo l’esecuzione di tutte le fasi del web design, dall’ideazione alla consegna finale, imparando dai colleghi senior e preparandomi per le future sfide di carriera! Non potrei essere più grata per tutte le conoscenze che ho acquisito dai miei colleghi che mi hanno insegnato ogni singolo dettaglio del loro “know-how”.