Dal 18 di Dicembre, ORSO è stato in cura presso un officina meccanica, per effettuare tutte le manutenzioni e i controlli pre-collaudo. Dopo la pessima esperienza presso il nostro allestitore, abbiamo optato per un servizio di altissimo livello che ci permettesse di analizzare e risolvere tutti i problemi meccanici rimasti. Durante i tantissimi mesi di lavori mi sono occupato in prima persona di effettuare piccole attività e controlli ma avevamo bisogno di un check più approfondito e fatto da esperti del Mercedes Vario. Consigliati da un amico, ci siamo spostati di città e abbiamo fatto tutto quello che c’era da fare!

La spesa è stata importante, ma non potevamo esimerci dal completare tutti i lavori in questo modo. Il Mercedes Vario è un camion a tutti gli effetti e non vanno assolutamente sottovalutati tutti gli aspetti di sicurezza. Certo, se il nostro costruttore avesse ragionato in modo professionale, avrebbe dovuto affidare il mezzo ad un meccanico professionista prima di iniziare la conversione a camper. Ma ormai abbiamo capito che una visione logica e intelligente non è stata parte di questo progetto.

Manutenzione Mercedes Vario 818 4×4

Diversi organi di sterzo delle ruote anteriori sono stati sostituiti: entrambe le ruote anteriori hanno subito la revisione completa del perno fuso a snodo.

Abbiamo dovuto revisionare completamente l’Idroguida LS4 che risultava compromessa e non sicura.

Inoltre tutti le parti in gomma inerenti alle barre stabilizzatrici antirollio dell’asse anteriore e posteriore, sono state sostituite per usura.

L’impianto frenante è stato spurgato, controllato e diversi supporti delle tubazioni sono stati sostituiti. Un piccolo guasto all’ABS è stato risolto.

La guarnizione della coppa dell’olio è stata sostituita per una piccola perdita e abbiamo fatto smontare la pompa idraulica che veniva usata per alzare il cassone originale del mezzo.

Conclusioni

Insomma, dopo 3 settimane lontano da ORSO, siamo finalmente a bordo e ci siamo presi cura di lui prima di affrontare gli ultimi lavori prima del collaudo. Nei prossimi giorni torneremo dal nostro costruttore per correggere alcuni difetti e alleggerire il camion il più possibile. Speriamo di non avere ulteriori problemi e riuscire ad andare al TUV entro febbraio. Rimanete sintonizzati, le avventure si avvicinano…