Pneumatici singoli o ruote gemellari per il nostro Mercedes Vario? Prima di fare la nostra scelta abbiamo analizzato le opzioni disponibili mettendo a confronto tutti i dati in nostro possesso. Uno dei nostri obiettivi era certamente quello di alzare il mezzo da terra per avere più “ground clearance”, ma non volevamo rinunciare alla sicurezza.

Ad inizio allestimento ero certo di voler passare alle ruote singole e addirittura avrei desiderato montare cerchi e ruote dell’Unimog (cerchio da 20 pollici), ma nel corso dei mesi, approfondendo la tematica mi sono fatto più di una domanda. Oltre ai dubbi teorici, abbiamo assistito alla rottura di un cerchio montato su un Mercedes T2 camperizzato di un Tedesco. Così ci siamo trovati a dover studiare tutti gli aspetti di una modifica che danno tutti per scontata ma che richiede diverse accortezze e verifiche.

Mercedes Vario 818 con pneumatici originali 9.5 R 17.5

Mercedes Vario 818 con pneumatici originali 9.5 R 17.5

Cerchi da 17.5 pollici: pneumatici per i cerchi originali del Mercedes Vario 818 4×4

  • Pneumatici invernali: ad es. Ad esempio Fulda Ecotrans M+S 9.5 R 17.5
  • Portata: 129 = 1.750 per singola ruota
  • Circonferenza massima di rotolamento: 256,8 cm
  • Diametro massimo: 85,7 cm
  • Larghezza massima: 25,0 cm
  • Cerchio consigliato: 6,75 x 17,5 / ET 128 / portata 1.900 kg

Cerchi da 19.5 pollici: Super Single per Mercedes Vario 818 4×4

  • Pneumatici invernali: ampia scelta, ad es. Ad esempio Bridgestone M729 285/70 R19.5 145/143M
  • Portata: 145 = 2.900 kg
  • Circonferenza di rotolamento: 273 cm
  • Diametro: 91,1 cm
  • Larghezza: 29,4 cm
  • Cerchio consigliato: 8,25 x 19,5 / 161 / 6 fori, diametro fori 205 mm / ET 118 / portata 2.850 kg / 120 km/h  Realizzato su misura da Gabo

Cerchi da 20 pollici: 275/80 R20 su cerchi Unimog 9×20

  • Pneumatici invernali: non sono disponibili veri pneumatici invernali, solo pneumatici ricostruiti o MPT
  • Portata: 144 = 2.800 kg
  • Circonferenza di rotolamento: 288,2 cm  (sono necessarie modifiche alla carrozzeria)
  • Diametro: 94,8 cm
  • Cerchio: cerchio Unimog 9 x 20 / ET 137 / portata 2.120 kg a 90 km/h

La scelta

Dopo diverse analisi, abbiamo scelto il cerchione da 19.5 costruito dalla GABO (Amsterdam). La prima decisione è stata quella di affidarci al marchio più famoso (e più costoso) per una questione di sicurezza. L’esperienza a cui abbiamo assistito (cerchione rotto in autostrada) ci ha portati a diffidare dai costruttori faidate che non rilasciano alcun certificato di omologazione e test.

Una volta deciso il cerchione le scelte per lo pneumatico erano due: 285/70R19.5 oppure 305/70R19.5 ma vista la vasta scelte per le prime misure, abbiamo optato per i 285 e abbiamo cominciato la ricerca del pneumatico giusto.

Come primo treno di gomme, non volevo un design troppo fuoristradistico, in quanto nella fase iniziale faremo tantissimi km su asfalto. Allo stesso tempo avevamo bisogno di una mescola valida anche per l’inverno e un marchio di fascia medio/alta, così abbiamo scelto BFgoodrich. Di tutti i modelli disponibili abbiamo scelto il Route Control D.

Il passaggio da gemellare a singole per l’asse posteriore ci permetterà di percorrere percorsi offroad con maggiore semplicità, ribadendo sempre che non abbiamo nessuna intenzione di fare fuoristrada estremo ma certamente vogliamo poter sgonfiare le gomme per avere maggiore superficie aderente al terreno (grosso limite delle gemellari).

Originali vs La nostra scelta

Mercedes Vario 818 4x4 con 285/70R19.5