Verniciatura cabina MB Vario
Restauro cabina Mercedes
Cabina Vario smontata e riverniciata
Passaggio cellula cabina

Le sorprese non mancano mai quando si affronta il rinnovamento di un autocarro con 200.000 km alle spalle a lavoro nei cantieri. Ciò non toglie che qualsiasi sia lo stato del mezzo, è possibile fare un buon lavoro. Delle volte magari il gioco non vale la candela, ma una volta scelto il camion, non si torna più indietro. Nel nostro caso qualche piccola sorpresa l’abbiamo avuta una volta smontata completamente la cabina, che non versava in ottimo stato come appariva ad un primo sguardo. La persona che ci ha venduto il mezzo non è stata del tutto sincera e trasparente e qualche ora in più di lavoro è stata necessaria per sostituire alcune parti un pò troppo logore. La ruggine è una brutta bestia, ma se ho imparato qualcosa nel tempo, è che è meglio sradicare il problema sul nascere. Meglio spendere qualche ora in più a discapito delle finanze e dei ritardi, ma non possiamo permetterci di vanificare i nostri sforzi e ritrovarci una casa su cattive fondamenta.

Una volta fatte tutte le riparazioni e trattate tutte le lamiere, è stato seguito il taglio della parte posteriore che servirà come vano di accesso alla cellula abitativa. Infine è stata effettuata una verniciatura anti graffio che fungerà anche da strato di protezione dagli agenti atmosferici.

Lo chassis è stato sabbiato con cura e riverniciato da cima a fondo, rendendo il risultato finale più che soddisfacente. Ora  le fondamenta sono pronte per la fase successiva. Il tutto inizia a prendere forma ed è emozionante vedere prendere forma il nostro futuro.

chassis Mercedes Vario rimesso a nuovo
rinnovamento chassis MB Vario
sabbiatura e verniciatura chassis
restauro chassis